CHI SIAMO

Un po’ di storia

Abbiamo deciso di raccontarvi chi siamo facendo una panoramica sugli eventi, iniziative, raccolte fondi, interviste, kermesse, progetti che ci hanno visti protagonisti in quasi 20 anni di attività. Fare il gelato non è mai stato per noi un atto meccanico: attraverso il gelato abbiamo in questi anni declinato il territorio, raccontato storie, dato centralità alle persone, abbiamo valorizzato la bellezza e ci siamo sentiti parte di una comunità, più o meno grande, partecipando attivamente e dando il nostro contributo a tantissime iniziative. Per questo abbiamo pensato fosse funzionale definire chi siamo attraverso ciò che abbiamo fatto, un percorso ricco di stimoli, di momenti di confronto e che è in continuo divenire, esattamente come il nostro gelato.

I colori del gelato è un video realizzato per il concorso Foodies’ Challenge nel 2018.
Si tratta di un contest biennale internazionale a squadre, dove uno chef ed un designer devono ideare e realizzare “nuovi imprevedibili food concepts” come recita il motto. Il progetto lanciato dal titolare e maestro gelatiere Gianfrancesco Cutelli, insieme alla nota nota ceramista Ileana Gentile, vede protagonista il dolcissimo Niccolò, il figlio di Gianfrancesco, un bambino vivace, curioso, sensibile, incredibilmente vulcanico e grande appassionato di gelato.

Nasce il primo gelato tracciato in blockchain dalla pianta: tramite un QR Code sarà possibile fare un viaggio a ritroso dalla coppetta al contadino.

gelato-blockchain

Qual è il segreto del nostro gelato? Scopritelo in questa interessante intervista fatta agli amici del Gambero Rosso!

Coppette Luminara

Quest’anno ci tenevamo a celebrare degnamente il ritorno della Luminara, quindi abbiamo pensato a una coppetta da collezione che richiamasse il fascino del nostro Lungarno vestito a festa.

Fare del bene è facile come spremere un limone: in cambio di un’offerta libera i clienti hanno avuto la possibilità di prendere un gelato realizzato con i limoni di Pisa e  sostenere l’associazione San Tommaso in Ponte che da anni si occupa di bambini in condizione di disagio e persone in situazioni di fragilità ed emarginazione.

Limoni della solidarietà

Sabato 19 marzo in 150 gelaterie di tutto il territorio nazionale e in alcune gelaterie degli Stati Uniti, Brasile, Egitto, Repubblica Ceca, Germania, Spagna si è svolta la raccolta fondi ‘Un gelato per l’Ucraina’ che abbiamo lanciato a sostegno della popolazione colpita dalla guerra. Sono stati donati ad Emergency oltre 22mila euro.

La nuova frontiera dell’aperitivo è la 𝐆𝐫𝐚𝐧𝐢𝐭𝐚 𝐀𝐥𝐜𝐨𝐥𝐢𝐜𝐚!
Un’interessante alternativa al classico cocktail, in cui le note alcoliche aromatiche non vengono esaltate da un elemento esterno, il ghiaccio, che tende progressivamente a diluire l’esperienza, ma da un elemento freddo integrato, amalgamato agli ingredienti.

Un evento internazionale tenutosi tra Italia e Giappone organizzato da Antonella Bondi che ha visto la partecipazione di grandissimi chef della scena internazionale. Per l’occasione abbiamo preparato un gelato alla cacio e pepe partendo dalla ricetta tradizionale tramandata da Sora Lella al nipote Renato Trabalza .

Il nostro Gianfrancesco si racconta senza filtri ad Arte Heladero in un ampio reportage che parla di vita e di gelato, della sua inesauribile curiosità e della ricerca costante, maniacale delle migliori materie prime.

Grande successo della quinta edizione della kermesse Gelato Contemporaneo, una rassegna sulle nuove frontiere della gelateria presieduta proprio da Gianfrancesco Cutelli e che quest’anno ha visto la partecipazione di Loretta Fanella, Luca Bernardini, Corrado Assenza, Carmelo Chiaramonte e Pierpaolo Ruta.